La rete web che utilizziamo quotidianamente altro non è che una trasposizione del mondo reale che ci circonda.

Contiene negozi più meno grandi, biblioteche, cinema e musei, tra le altre cose.

Uno di questi musei è lo specchio digitale di una raccolta unica e particolare: la più grande raccolta al mondo di mail-art, l’arte applicata alle lettere mediante l’uso di timbri artistici personalizzati.

 

Nato nel lontano 1983 da un’iniziativa di Ruud Janssen, il TAM Rubberstamp Archive è un imponente archivio digitale alimentato da Ruud stesso e da appassionati di tutto il mondo che per oltre 35 anni hanno contribuito alla raccolta di innumerevoli forme d’arte applicate su carta da lettere.

La raccolta vuole essere un ponte tra un passato apparentemente destinato a svanire, quello delle lettere scritte ed inviate a mano, ed un futuro che punta decisamente verso le email fredde e dal gusto decisamente “corporate”.

Per gli appassionati di mail-art, la forma d’espressione non è scomparsa, ma anzi destinata a rinvigorirsi; le lettere che si inviano nell’arco di un anno saranno sicuramente in numero inferiore rispetto al passato, ma decisamente riservate a persone e comunicazioni speciali.

Ecco dunque che la mail-art trova nuovo slancio, anche grazie alla rinnovata semplicità di creazione e utilizzo di timbri personalizzati per la decorazione, con inchiostro o a secco.

Ogni lettera ha la possibilità di essere personalizzata, di divenire un piccolo capolavoro, con una sua consistenza, un suo peso, un suo valore fisico che agli strumenti digitali è precluso.

Una versione ampliata dell’archivio è disponibile sul sito dell’organizzazione fondata da Ruud, IUOMA, e include anche le variazioni di carattere tipografico e pittorico applicate alla mail-art.

Se la prossima volta che avrai voglia di comunicare qualcosa di importante, sceglierai di farlo utilizzando la carta ed un timbro personalizzato, ricorda che c’è un piccolo museo digitale che saprà apprezzare il tempo e la cura dedicati.

E, molto probabilmente, il sorriso della persona cara che riceverà la lettera.